Questo sito utilizza alcuni cookie per migliorare la navigazione e comprendere le modalità di utilizzo del sito.
Clicca su "Leggi di più" per maggiori informazioni.

ALESSANDRA ALMA MASI

Liz, 100x75, olio su carta da pacchi, 2014.

 

“Volti oltre” porta l’osservatore oltre la fisionomia, dentro i piccoli particolari, verso uno sguardo libero da barriere di forma. Il segno, la pasta, la densità del colore costruiscono impulsivamente i tratti spingendosi oltre. L’assenza del progetto mette in luce il timone in mano al colore, al segno che talvolta è prepotente; i toni e la luce sono accesi ma più spesso freddi e indagano la parte oscura di ogni soggetto. Per nulla interessati a scorgere un sorriso ma piuttosto il tormento, la smorfia, il sonno, il pensiero che pesa nel dubbio, il fascino del difetto, la follia nascosta. Lame di luce come strappi su strati di apparenze malcelate da dove pian piano si scorge e prevale il volto nudo.L’artista, ancora incapace di produrre un autoritratto, indaga chi la circonda, trovando cosi parte di sé.

 

Alessandra Alma Masi, nasce a Bologna nel 1970. Fin da bambina è attratta dai volti della gente e ne traccia le fisionomie a matita. Una grande passione per il cinema la vede coinvolta per oltre vent’anni tra pubblicità, televisione e videoclip ma la sua forte propensione verso l’arte e i volti la spinge a prendere mano al pennello. Negli ultimi otto anni realizza, volutamente da autodidatta, numerosi ritratti ad olio su tela e carta da pacchi cercando in quei volti ciò che da uno sguardo superficiale non emerge. Il segno, la pasta, la densità del colore costruiscono impulsivamente i tratti spingendosi oltre.

Don Gallo, 100x75 cm. olio su carta da pacchi, 2014

Galleria B4 - Via Vinazzetti 4/b Bologna - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA 04286570371 CF. PGNLVC58T01E289V - Note legali - privacy - crediti:www.creativecrew.it